Nello spazio Open Box del Museo Magi’900 di Pieve di Cento, in via Rusticana A/1, aperto gratuitamente dalle 10 alle 18, dal 9 novembre all’8 dicembre è allestita una personale, “Solchi, Tracciati, Testimoni”, in cui l’artista Fabrizio Loschi lascia esplicitamente aperta la porta dei “ritorni”, intesi come evocazioni e memorie di altre storie, di altre opere, di altri tempi. Nella sua rilettura di un tempo interiore l’artista spazia tra i temi dell’arte dei primi quarant’anni del Novecento, un’eredità che per lui è morale e immortale, e che segna profondamente il suo immaginario. Dipinti, sculture, disegni e taccuini, preziosi e a lungo lavorati, come appunti di un viaggiatore che conosce l’irrequietezza dello sguardo e del cuore.

www.magi900.com